Arredamento di lusso italiano all’interno di un moderno loft

Come combinare la modernità di un ambiente senza rifiniture con l’eleganza di complementi d’arredo lussuosi

Il loft è una delle soluzioni abitative che viene sempre più richiesta all’interno delle città. È il simbolo per eccellenza della nostra contemporaneità ovvero uno spazio interamente aperto, senza presenza di divisioni o muri tra tutti gli ambienti di casa, fatta eccezione per il bagno. La concezione tradizionale dello spazio viene ribaltata e va a rispecchiare la crescente fluidità che incontriamo nella nostra quotidianità, dallo smart working alle case tecnologicamente interconnesse da sistemi come Alexa. Scegliere un loft significa immergersi in un nuovo modo di abitare, un modo inusuale ed affascinante che non conquista solo le menti più creative, ma anche quelle più raffinate! Ecco perché oggi vogliamo proporvi l’unione di due realtà apparentemente opposte, quella dell’arredamento di lusso italiano inserito all’interno di un loft moderno e all’avanguardia.


Perché arredamento di lusso italiano e loft appaiono distanti?

Per capire come la scelta di un arredamento di lusso italiano risulti inusuale all’interno di un loft dobbiamo innanzitutto spiegare quali sono gli elementi che caratterizzano questo tipo di abitazione. A differenza di una casa open space, che viene progettata all’interno di un edificio abitativo, il loft nasce dal recupero di edifici commerciali o industriali, ristrutturati ed utilizzati come appartamenti. Le prime ristrutturazioni avvengono a New York alla fine degli anni ’60 e ’70 ad opera di artisti che decidono di sfruttare questi spazi inutilizzati come proprie abitazioni e studi. Col passare del tempo il recupero si estende ad altre città, per poi sbarcare oltreoceano e diffondersi in tutto il mondo. Proprio per questa particolarità, le caratteristiche principali del loft sono:
-    assenza di divisioni tra gli ambienti
-    presenza di elementi industriali
-    assenza di finiture come intonaco etc.
I loft si presentano come ambienti con muri interamente costituiti da mattoni a vista, ampie finestre in ferro ed è proprio per spezzare queste caratteristiche dal marcato di stile industrial che vi consigliamo di optare per un arredamento di lusso italiano.


Come combinare l’arredamento di lusso italiano con un loft?

Abbiamo detto che il loft è già di per sé un modo inusuale di abitare. Perché quindi non aggiungere un ulteriore tocco di unicità arredando il suo spazio con l'arredamento di lusso italiano! L’accostamento tra il suo stile non rifinito e che non presenta decorazioni, con quello raffinato ed elegante dell’arredamento di lusso italiano servirà da elemento di contrasto ed esalterà da una parte la modernità dell’ambiente “grezzo” e dall’altra il lusso dei complementi d’arredo. Una scelta che rispecchia l’adattamento ai nuovi spazi di vita senza eliminare il gusto per ciò che è ricercato, continuando a riflettere la nostra unicità. Sì, perché l’arredamento di lusso italiano è prima di tutto progettato per rispondere alle vostre esigenze funzionali ed estetiche ed è lo specchio del vostro gusto personale.
Volete sapere come scegliere l’arredamento di lusso italiano più adatto a voi? Contattateci! 
 


Vedi anche
26/02/2018
18/06/2018
30/01/2017
12/11/2018
29/05/2017
27/02/2017