In casa la scommessa vincente è la cucina moderna italiana

Cucina moderna

Le nuove proposte per un ambiente all'avanguardia nel design e nella tecnologia: la cucina come gioiello di casa

Avete mai riflettuto su quanto i diversi ambienti abitativi si siano evoluti nel tempo mescolandosi tra loro, dando vita a luoghi al limite tra realtà e fantasia? L’immaginazione ha superato le sfide strutturali per riuscire a creare delle vere e proprie case favolistiche del futuro, con alberi nutriti dal terreno e circondati da salotti ecosostenibili o docce a cascata inserite in bagni dalle pareti trasparenti come l’acqua, che si affacciano sul paesaggio circostante. In particolare lo studio e la ricerca high-tech si sono concentrate passo dopo passo sui luoghi che sempre più occupano il tempo che trascorriamo a casa. Tra queste, la cucina è senza dubbio uno degli spazi su cui ci si è più concentrati per quanto riguarda la struttura ed le forme ardite.


Dalla classicità all’avanguardia: come si è arrivati alla cucina moderna italiana?

Su una cosa possiamo essere certi, la gastronomia in Italia costituisce uno dei principali piedistalli della nostra cultura. I piatti tipici della tradizione sono frutto di sapienza, esperienza e creatività, ma anche dell’amore per la condivisione e per la convivialità. Il luogo fisico della cucina è stato, e continua ad essere, senza dubbio il fulcro principale dell’attività all’interno delle abitazioni. Dalla più antica e tradizionale configurazione spaziale, abbiamo visto nei decenni differenti disposizioni degli elementi portanti, che interagendo tra loro in vario modo sono arrivati a creare complessi strutturali d’avanguardia. Pensiamo ad esempio alla cucina moderna italiana in open space! Chi avrebbe mai pensato che un ambiente chiuso e nascosto, potesse diventare una delle zone principali e più aperte agli ospiti e al relax. La classicità si è quindi evoluta nell’attuale necessità di distruggere le barriere fisiche e psicologiche che sempre più spesso tendiamo ad edificarci attorno.


Cucina moderna italiana: una mescolanza di tradizione ed innovazione

Ciò che si trasforma non perde però le proprie radice, che invece si rinforzano per permettere ai rami più alti di svettare sopra agli altri. Quando parliamo di avanguardia nel settore arredamento dobbiamo ricordarci che nulla potrebbe avvenire se alle spalle non ci fosse la sapienza di decenni di esperienza affinata dei professionisti. In particolare l’artigianato Made in Italy si mostra per l’elevatissima qualità finale che ogni prodotto presenta. La garanzia di un complemento che possa essere elegante ed al tempo stesso moderno e che mostri finiture curate fin nei più piccolo dettaglio, è data dai materiali e dalle tecniche di lavorazione utilizzate dagli esperti maestri. La mescolanza tra passato e futuro permette a questi complementi di potersi inserire in:
- ambienti raffinati ed eleganti
- moderne abitazioni


Come progettare una cucina moderna italiana all’interno di un’abitazione del XXI secolo?

Andiamo quindi a concentrarci su quegli ambienti che ad oggi costituiscono l’epicentro di studi e ricerche. Sempre più spesso si progettano edifici che presentano al loro interno abitazioni smart interconnesse ad ogni dispositivo, comandabili comodamente da smartphone o da apparecchi come Alexa. Per inserire in questa cornice una cucina che possa rispecchiare queste innovazioni, è necessario affidarsi ad una produzione high-tech che permetta all’arredamento di unirsi pienamente allo sviluppo che la tecnologia spinge sempre più verso l’accelerazione. Arredo ed architettura devono fondersi in un connubio che punti a valorizzare le caratteristiche di uno e dell’altra.


Qual è il futuro della cucina moderna italiana?

La ricerca per quanto riguarda la cucina moderna Made in Italy si divide in tecnologia e design. A livello tecnologico si cerca di essere sempre più efficienti per quanto riguarda:
- consumo energetico dei vari dispositivi
- praticità e comfort d’utilizzo
- versatilità degli elementi
Lo sviluppo va sempre più verso l’ecosostenibilità dei complementi d’arredo che impiegano energia ed acqua, per puntare verso le smart home futuristiche, in cui sia possibile controllare consumi e sprechi per salvaguardare l’ambiente e il portafoglio. In secondo luogo si deve puntare sulla comodità e fruibilità dell’arredamento cosicché possa essere un alleato nella stimolazione e realizzazione di tutte le ricette a noi gradite, ma anche un ottimo salvatempo nel riordino e pulizia del tutto. Infine la ricerca punta a progettare elementi strutturali quanto più possibili versatili, così da poter avere meno complementi che occuperebbero inutilmente lo spazio a nostra disposizione.


Il design delle cucina moderna italiana

Passiamo ora allo studio del design che compone la seconda parte della ricerca avanguardista dei nostri elementi. Negli ultimi anni abbiamo visto il sorgere di differenti stili, ognuno dei quali rispecchia a pieno le personalità che cercano di mostrarsi grazie allo strumento estetico a nostra disposizione. Le forme ed i colori che popolano il settore arredamento parlano al posto dei loro creatori e di chi deciderà di rivedersi in questi. Gli stile che attualmente dominano quest’universo sono:
- nordico
- etnico
- industriale
Tre combinazioni che riflettono le diverse tendenze e la multiculturalità del nostro tempo. Il primo è caratterizzato da linee pulite ed eleganti, minimale in ogni aspetto sebbeno non disadorno e spersonalizzato. Lo stile etnico al contrario carica l’ambiente di colori e decorazioni dal marcato gusto esotico, con linee sinuose e piene che riempiono gli spazi di vibrazioni calde. Infine l’industriale spezza la catena utilizzando forme squadrate e materiali grezzi come metalli e mattoni a vista, il tutto unito a molti elementi di riciclo trasformati in nuovi oggetti ora più che mai funzionali. Uno dei colori che si ripresenta in tutti e tre gli stili è il verde night watch, una tonalità pantone che quest’anno ha prevalso su tutte le altre per intensità e pienezza. È infatti una sfumatura calda e marcatamente accesa che si riallaccia alla visione ecosostenibile dell’arredamento moderno grazie al suo richiamo alla natura.


Vedi anche
20/11/2017
17/07/2017
04/12/2017
16/07/2018
23/09/2019
02/10/2017